La libertà

liberta[1]

La libertà si connette coscientemente con la fonte. E’ aprire il cuore, gli occhi e le orecchie, così si è liberi dagli effetti accecanti di giudizio, di risentimento o di colpa verso gli altri o voi stessi, e si può vedere e sentire la meraviglia del mondo. E’ la libertà dal ritenere altri responsabili, se non si verifica ciò di cui vogliamo avere esperienza. Avete il potere di connettervi consapevolmente con la sorgente. Ciò dà la libertà di sognare, da soli e con gli altri, la propria vita, gli incontri e il proprio mondo.

 

…la libertà non può essere un investimento. La libertà è un’avventura senza fine, in cui rischiamo la nostra vita e molto più per pochi istanti di qualcosa al di là delle parole, al di là dei pensieri o dei sentimenti.

Don Juan Matus, L’Arte di Sognare

 

Disse che tutto quello che facevo doveva essere un atto di stregoneria. Un atto libero da invadenti aspettative, paura di fallire, speranza di successo. Libero dal culto di me; tutto quello che facevo doveva essere estemporaneo, un lavoro di magia dove liberamente mi aprivo all’impulso dell’infinito.

Il Lato Attivo dell’Infinito

Annunci