Covid-19

Cara Comunità di Tensegrity®,

La capacità di Navigare sul Coronavirus (COVID-19) sta nelle tue mani.

In pratica:

Specifico per Corona: come tutti i virus, il Corona è una forma di vita in continua evoluzione, in grado di mutare rapidamente mentre passa da portatore a portatore. Per questo motivo, il virus nel tuo paese potrebbe essere diverso dal virus presente in altri paesi. Poiché non possiamo controllare il comportamento dei virus, ciò che segue è una guida a ciò che puoi controllare: te stesso! I virus hanno bisogno di un ospite “ospitale” per prosperare. Dar loro da mangiare o farli morire di fame dipende da te!

Le informazioni che seguono sono intese come aggiunta, non come sostituto, delle linee guida specifiche e pratiche fornite dai vostri ufficiali sanitari e consulenti medici “locali”.

L’immunità è il re! Quando inizia a calare l’immunità, calano anche le tue difese contro gli invasori. Ecco perché Corona colpisce per primi gli anziani perché il loro sistema immunitario sta diminuendo in potenza ed efficacia sin dall’ età di trent’anni. Aiuta a mantenere il tuo sistema immunitario forte seguendo le seguenti regole di buon senso:

Non assumere zucchero – o almeno ridurci la quantità assunta. Dagli anni ’70 è stato dimostrato dagli accademici di Oxford che lo zucchero mette il sistema immunitario in coma temporaneo, limitando la sua capacità di rispondere alle sfide. Se stai assumendo zucchero più volte al giorno, immagina di stare andando in giro con una scarsa o con nessuna difesa immunitaria. Inoltre, i virus adorano lo zucchero, si nutrono di esso; e quando ci si nutre di zucchero, li si nutre. Carlos Castaneda non voleva nessuno attorno a sé che mangiasse zucchero, affermando che lo zucchero faceva aumentare le abitudini più basse e primitive delle persone alla velocità della luce perché stimola nel loro cervello il pilota automatico, piuttosto che il cervello cosciente e capace di prendere delle decisioni.

Segui una dieta equilibrata. Sai cosa intendiamo: verdure, proteine, frutta e cereali integrali, se mangi cereali. Sì, sei quello che mangi! Sì, l’intero sistema immunitario risiede nell’intestino! Sì, riempi il tuo intestino solo con il cibo migliore e questo contribuirà a rendere e mantenere il tuo sistema immunitario forte!

Bevi molta acqua. Mantieni pulito tutto il tuo sistema ed in particolare il fegato, che elabora tutto nel tuo corpo dal cibo e all’aria fino ai farmaci. Mantenere il fegato pulito massimizza ogni organo che hai – compresa la tua immunità, incluso il tuo cervello per aiutarti a prendere le migliori decisioni in questi tempi confusi. Il fegato elimina anche i normali prodotti di scarto del tuo corpo, lasciando l’immunità libera e chiara per concentrarsi sulla malattia. Carlos Castaneda beveva principalmente limone o lime in acqua calda per tutto il giorno per rimanere forte; fare questo per prima cosa al mattino, prima di mangiare, è il modo migliore per disintossicarsi, oltre a ottenere una naturale spinta dalla vitamina C, la più vitamina immunitaria più importante di tutte.

Muoviti, non essere sedentario. Saggiamente evita le palestre e ad altre istituzioni sportive affollate, ma muoviti il ​​più possibile. La Harvard University afferma che le camminate di almeno 30 minuti hanno dimostrato di aiutare il sistema immunitario a combattere le infezioni.

Sonno. Ora non è il momento di lesinare. Gli studi dimostrano che hai maggiori probabilità di contrarre il virus del raffreddore o dell’influenza quando non dormi abbastanza. Fare un pisolino!

L’Energia:

Carlos Castaneda aveva molto da dire sui virus – dalla comprensione che i nostri corpi umani sono composti da virus a come evitare i virus estranei.

Sapeva che con tutti i nuovi virus, era solo questione di tempo prima che anche loro diventino parte del nostro mix di anticorpi, il che significa che mentre all’inizio rappresentavano una minaccia, presto o tardi nel giro di settimane e mesi, i nostri sistemi immunitari cambiano per renderli adatti a noi, in modo da non ammalarci di nuovo a causa loro.

Con l’intenzione di rafforzare il vostro sistema immunitario durante questo periodo iniziale di mutazione del Corona e successivamente, Carol Tiggs e io suggeriamo:

Elimina la preoccupazione – “La preoccupazione è un cattivo uso dell’immaginazione”, afferma Carol Tiggs. E insieme a sua cugina – la paura – aumenta lo stress nel tuo corpo inducendo la produzione dell’ormone cortisolo. Secondo la Cleveland Clinic – brevi picchi di cortisolo aumentano l’immunità limitando l’infiammazione. Tuttavia, il rilascio prolungato di cortisolo, come quello che si verifica quando continuiamo a pensare con preoccupazione e paura al Corona, limita la produzione dei globuli bianchi e ti rende vulnerabile in particolare ai virus. Per limitare la preoccupazione, Carlos Castaneda ha suggerito di dare a te stesso il permesso di preoccuparti solo per 10 minuti alla volta – imposta il timer – e lascia che la tua preoccupazione si riversi con le parole su te stesso, oppure scrivendo sulla carta o sul tuo telefono. Questo funge da primo passo per uscirne. Quindi scuoti il ​​tuo corpo per cambiare il tuo umore e passare il resto della giornata. Se devi ripetere di nuovo questo processo durante la giornata, va bene. Ma contieni la tua preoccupazione; non lasciare che la tua preoccupazione ti controlli e ti esaurisca!

Rimanete fluidi – Rudyard Kipling scrive uno dei messaggi più solidi del nostro tempo: “Se riesci a mantenere la calma quando tutti gli altri intorno a te la stanno perdendo e danno a te la colpa di questo … allora sarai un uomo, figlio mio!” La gente darà il suo peggio durante questo periodo, a causa della paura, e del panico e arriveranno ad insultarti. Non seguite il loro esempio! Sappiate che qualunque cosa negativa dicono di voi, riguarda più loro che voi. Respira e di “grazie;” sposta il tuo corpo e rispondi: “Ci penserò;” non dire nulla; ma tieni assolutamente lontana da te la rigidità di chi si difende e di chi indignato cerca “giustizia”. La fluidità è la chiave contro i virus. Se hai intenzione di battere un virus in quello che fanno meglio – cambiare – dovrai cambiare anche tu, mutare e lasciar andare via le cose facilmente come fanno loro. Come disse Carlos: “Nessuno fa nulla a un guerriero;” nessuno ruba la tua energia, la dai via tu sesso – difendendoti di fronte alle persone che stanno solo passando una brutta giornata. Lasciali in pace – lasciali in pace – vai via – resta fluido – la fluidità è tua amica.

Agisci. Molti di voi ricordano la storia che Carlos raccontò al suo insegnante, don Juan, della donna morente in ospedale che lui voleva aiutare:

Un’altra volta avevo provato un simile sentimento, in relazione a una mia cara amica, gravemente ammalata. Pensavo di poterla guarire, benché fosse moribonda all’ospedale. Consultai don Juan al riguardo. «Certo,» mi disse. «Puoi guarirla e farla uscire da quella trappola di morte.» «Come?» gli chiesi. «La procedura è semplice» disse lui. «Non devi far altro che rammentarle che la sua malattia è incurabile. Siccome è ridotta allo stremo, ha potere. Non ha più nulla da perdere. Ha già perso tutto. Quando non si ha nulla da perdere, si diventa coraggiosi. Si ha paura solo quando c’è ancora qualcosa cui aggrapparsi.» «Ma basta solo ricordarle questo?» «No. Questo però le darà la spinta di cui ha bisogno. Poi lei dovrà spingere via la malattia con la sua mano sinistra. Dovrà portar il braccio in fuori innanzi a sé, col pugno chiuso, come se stringesse una maniglia. Poi dovrà spingere, dicendo: fuori, fuori!  Dille che, siccome non ha nient’altro da fare, deve dedicare ogni attimo di vita che le resta a eseguire questo movimento. Ti assicuro che si alzerà guarita, se davvero lo vuole.»

Quando non hai il Corona, oppure anche se lo hai preso, invoca lo spirito guerriero e pratica questa mossa. Aiuta a tenere il Corona “fuori, fuori, fuori” ed alla larga da te

Ovviamente, qualsiasi cosa che riguardi l’Energia deve essere abbinata alla Pratica per ottenere il massimo effetto. In tempi come questi, non lasciare le cose al caso e non cercare di prendere scorciatoie. Tu stesso sei la tua Magia! Proteggila! E prima di provare una delle soluzioni precedenti, controlla prima con te stesso se è la cosa che va bene per te. Siamo tutti diversi: una stessa soluzione non va bene per tutti. Prima di mettere in pratica una delle precedenti operazioni: fai silenzio, leggi il suggerimento, tocca il pollice con l’indice di ciascuna mano, quindi intrecciali per creare quello che potrebbe sembrare una catena; tira – se la tua catena tiene, va bene per te. In caso contrario, passa al suggerimento successivo.

Nel complesso, se COVID-19 ci ha insegnato qualcosa, è un segno per noi dell’importanza di mantenere la mente, il corpo, lo spirito, le emozioni e sì – anche il sistema immunitario – sani e vibranti. Non solo in tempi di presunta crisi … ma in modo proattivo, in modo che uno abbia le risorse per percorrere qualsiasi percorso con fluidità e sobrietà.

Le migliori intenzioni per la tua salute, vita e sogni!

Con affetto assoluto,

Renata Murez, Carol Tiggs e tutti a Cleargreen