Film consigliati

Nel film Groundhog Day (Il giorno della marmotta) la ripetizione delle stesse situazioni è il destino subito dal personaggio principale. Phil, un meteorologo televisivo interpretato da Bill Murray, si ritrova intrappolato in una sequenza temporale che rivive esattamente lo stesso giorno. Qualunque cosa faccia durante il giorno, scopre che si sveglia esattamente nello stesso momento nello stesso letto con la stessa canzone suonata alla radio. All’inizio reagisce con rabbia e confusione, poi usa la sua conoscenza di ciò che accade in quel giorno per realizzare i sogni di ricchezza e conquista sessuale. Quando questo non soddisfa, si rivolge all’autocommiserazione, al bere e all’autodistruzione suicida. Alla fine, dopo aver provato molti atteggiamenti diversi, inizia un viaggio alla scoperta di sé e allo sviluppo di sé. Scopre che ci sono cose che apprezza come aiutare le altre persone ma, in particolare, inizia ad amare la sua spensierata produttrice televisiva, Rita, interpretata da Ally MacBeal. Cercare di impressionarla la allontana. È solo quando rinuncia alle pretese, smette di lottare per conquistarla e accetta la sua situazione (e quindi il suo destino) che lei si innamora di lui. Il suo ciclo temporale si interrompe quando finalmente si sveglia a letto con Rita e lo capisce, come dice lui: “oggi è domani”.